6 modi per aggiungere più proteine ​​ai frullati senza proteine ​​in polvere

669

Se fai costantemente frullati, sai che il segreto per rimanere sazi più a lungo sono le proteine. Le polveri proteiche sono spesso un po’ difficili da acquistare per il loro prezzo. Molto probabilmente aggiungerai avocado e semi di canapa ai tuoi frullati, tuttavia ci sono molte fonti di proteine ​​che probabilmente non hai nemmeno considerato di utilizzare nella tua bevanda per la colazione.

Alcuni esperti di nutrizione condividono con noi alcuni ingredienti che aggiungono ai loro frullati per aumentare l’assunzione di proteine.

1-ceci

Proteine: 5 grammi per 1/2 tazza

I ceci non sono solo una buona opzione per preparare l’hummus o un impasto per biscotti, ma sono anche un’opzione di degustazione molto delicata per i frullati e offrono una buona dose di proteine. Inoltre si mescolano bene e daranno al tuo frullato una consistenza cremosa. 100 calorie, 1/2 tazza di ceci ti darà il 22% del tuo valore giornaliero raccomandato di fibre, aiutandoti a tenere a bada la fame al mattino. Prima di utilizzare i ceci nei tuoi frullati assicurati di scolare e lavare bene questo legume per rimuovere ogni residuo e sodio in eccesso.

2- Casetta di Queso

Proteine: 14 grammi per 1/2 tazza

La ricotta è utile quando hai bisogno di una base cremosa che non sia acida come lo yogurt greco, questo ti permetterà di aggiungere meno zucchero al tuo frullato. Questa è un’opzione per aggiungere la ricotta alla tua dieta, il sapore che fornisce a questo frullato è un leggero sapore di sale.

3-semi di zucca

Proteine: 5 grammi per 1/2 tazza

I semi di zucca offrono una combinazione di grassi sani, fibre e proteine. Sono anche una ricca fonte di magnesio, che aiuta a regolare la pressione sanguigna e preservare la densità ossea.

4-Ricotta

Proteine: 14 grammi per 1/2 tazza

Come la ricotta, la ricotta renderà qualsiasi frullato più cremoso nella consistenza. Questo formaggio non è solo un ripieno. La varietà di latte intero è inoltre ricca di vitamina D, fondamentale per l’assorbimento del calcio.

5-Tofu de seda

Proteine: 5 grammi per 1/2 tazza

Se non ti piacciono i latticini, considera questa versatile alternativa alla soia. Il tofu è una fonte proteica completa, il che significa che ha tutti e nove gli amminoacidi essenziali che il tuo corpo non può produrre.

Un altro vantaggio aggiuntivo è che gli alimenti ricchi di proteine ​​della soia possono aiutare ad alleviare le vampate di calore della menopausa e rafforzare le ossa, grazie agli isoflavoni naturali che contengono e imitano gli estrogeni nel corpo.

6-Fiocchi d’avena

I fiocchi d’avena non solo aggiungono proteine, ma sono anche una fonte di fibre, quindi puoi farne scorta e usarli al mattino per preparare frullati ricchi e salutari.

POST CORRELATI