8 sensazionali benefici degli ortaggi a radice

109

Gli ortaggi a radice sono stati a lungo un ingrediente importante nella medicina popolare. Inoltre, sono stati per migliaia di anni in molte diete in Sud America e in Asia. Utilizzati in stufati, succhi, fritti o, in alcuni casi, consumati crudi, gli ortaggi a radice sono estremamente versatili.

Hanno anche sostenuto le popolazioni malnutrite in tutto il mondo ed è facile capire perché, poiché i benefici per la salute degli ortaggi a radice sono molti. Ecco gli 8 vantaggi più importanti di queste medicine naturali.

8 sensazionali benefici degli ortaggi a radice: aggiungi più fibre alla dieta delle radici

1 – Fornisce carboidrati complessi e amido. È vero che una persona sana consuma più carboidrati del necessario. Tuttavia, mangiare la giusta quantità di carboidrati ti aiuterà a sentirti meglio. Inoltre, gli ortaggi a radice di amido sono ricchi di fibre e sostanze nutritive, il tutto con una piccola quantità di zucchero. La buona notizia è che le verdure ricche di amido possono effettivamente aiutare a soddisfare la tua voglia di dolci senza riempire il tuo corpo di troppo zucchero.

2 – Contengono molta fibra. A causa della fibra, sono considerati alimenti a basso indice glicemico, nonostante il loro contenuto di zuccheri. Gli ortaggi a radice contengono anche polisaccaridi, che hanno diverse attività biologiche. Questi includono effetti anticancerogeni, anticoagulanti, immunostimolatori e antiossidanti. Le diete ricche di fibre aiutano anche la digestione, alleviano la stitichezza e prevengono lo sviluppo della sindrome dell’intestino irritabile.

3 – Buono nella dieta dei diabetici. I carboidrati di radice bruciano lentamente, il che significa che non influiranno sulla glicemia. Infatti, secondo l’European Journal of Clinical Nutrition, un maggiore consumo di ortaggi a radice è legato a un minor rischio di diabete.

4 – Buona fonte di vitamine A e C. Inoltre, i benefici degli ortaggi a radice includono la capacità di combattere l’infiammazione. Ciò è dovuto agli antiossidanti carotenoidi che queste verdure contengono, come le vitamine A e C. Il beta-carotene, che è un precursore della vitamina A attiva, si trova in grandi quantità nelle patate dolci, nelle carote, nelle barbabietole e in altri ortaggi a radice. .

8 sensazionali benefici degli ortaggi a radice: perdere peso più facilmente

5 – Posso aiutarti a perdere peso. Aumentare l’assunzione di fibre può aiutarti a perdere chili in più. E, a differenza dei cereali, molti ortaggi a radice sono più bassi di calorie e più bassi di indice glicemico. Inoltre, la fibra in queste verdure può aiutarti a saziarti più velocemente, il che significa che può aiutarti a mantenere una dieta con zelo e successo.

6 – Contiene antiossidanti antitumorali. Quasi tutti gli ortaggi a radice contengono antiossidanti, come la luteina e la zeaxantina. Inoltre, le patate dolci viola contengono antociani, che possono fermare il danno ossidativo e la degenerazione cerebrale.

7 – Aiuta a ridurre il colesterolo e migliorare la salute del cuore. Una dieta ricca di fibre che contenga sia fibre solubili che insolubili è importante per la salute del cuore. Il contenuto di fibre nelle verdure può aiutare a ridurre il colesterolo, che a sua volta riduce il rischio di malattie cardiache, infarto e ictus.

Inoltre, se stai lottando con un basso contenuto di potassio, ti consigliamo di aggiungere più ortaggi a radice alla tua dieta. Mantengono il tuo cuore sano con elevate quantità di potassio. Questo è utile per la pressione sanguigna sana, la segnalazione nervosa e l’equilibrio dei liquidi.

8 – Aiuta a combattere il cancro ei disturbi cognitivi. Ciò è dovuto alle proprietà antinfiammatorie di queste verdure, come le vitamine A e C, che possono agire come trattamenti naturali per il cancro. Inoltre, i benefici degli ortaggi a radice includono la lotta al deterioramento cognitivo. Questo perché bassi livelli di infiammazione sono associati a un ridotto rischio di malattia di Alzheimer, demenza e morbo di Parkinson.

* Questo articolo è solo a scopo informativo. Per una corretta diagnosi si consiglia di consultare il parere di uno specialista.

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti, con un Mi Piace, alla community di lettori sulla nostra pagina Facebook.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi stare con noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: