Amido resistente e chitosano contro obesità e diabete

49

Uno studio recente ha scoperto che una combinazione di amido resistente e chitosano sotto forma di integratore alimentare può aiutare a prevenire il diabete e l’obesità.

Il chitosano è un tipo di fibra alimentare derivata dalla chitina, un polisaccaride che si trova nel guscio duro degli artropodi, e in combinazione con l’amido resistente alla digestione umana ha mostrato ottimi risultati. Lo studio si è concentrato sugli effetti del chitosano (CS), dell’amido resistente (RS) e dei complessi chitosano e amido (CL) sulla glicemia e sui lipidi e sullo stress ossidativo nei ratti alimentati con una dieta ricca di grassi.

Gli scienziati concludono che usando i complessi di chitosano e amido possono essere controllati dal peso corporeo e la quantità di tessuto adiposo sottocutaneo e regolano i lipidi nel sangue con prestazioni molto migliori rispetto all’uso del solo chitosano o amido resistente. Questa combinazione potrebbe quindi agire con successo come integratore alimentare per prevenire l’insorgenza di diabete e obesità.

Izvor: polimeri di carboidrati