Antibiotici naturali per le infezioni del tratto urinario. Un aiuto inaspettato dalla natura

194

Per infezione del tratto urinario si intende la presenza di germi microbici nelle urine, associati a sintomi del tratto urinario; il più delle volte la malattia è episodica, ricorrente, nei periodi acuti dando febbre, minzione frequente, bruciore alle urine, lombalgia, brividi, astenia. I campioni di laboratorio mostrano leucociti e microbi nelle urine, il tasso di sedimentazione e i leucociti nel sangue sono aumentati. Invece di ricorrere a farmaci commerciali, ti suggeriamo di rivolgerti alla natura per chiedere aiuto. Ecco alcuni antibiotici naturali per le infezioni del tratto urinario:

Indice Pagina

Antibiotici naturali per le infezioni delle vie urinarie – In generale, in caso di malattie delle vie urinarie, si consiglia:

  • acqua, carboidrati, Ca, K tartrato, Mn, Mn-Cu. Il manganese regola la funzionalità epatica e renale;
  • mescolare l’argilla con aceto di mele e stendere un panno con questa miscela e l’impacco viene applicato sulla zona malata;
  • il grano bollito si consuma una volta alla settimana e si beve l’acqua in cui è stato bollito il grano;
  • bere più spesso la miscela delle seguenti piante: turita-mare, piantaggine e timo, una buona miscela per varie malattie della vescica.

Uno degli antibiotici naturali più efficaci e potenti per questa condizione è il miele, ma anche altri prodotti delle api:

  • succhiare 5-10 grammi al giorno di propoli o 6 compresse di propoli al giorno;
  • consumare 80-120 grammi di miele di fior di fieno al giorno.

Antibiotici naturali per le infezioni del tratto urinario – Altri rimedi naturali con piante antimicrobiche e antibatteriche per l’infezione del tratto urinario:

  • tè: code di ciliegia, amarena, gemme di pino, pioppo, coda di topo, gelso, semi di lino, rizomi di pera (antimicrobici), seta di mais, camomilla, shock, ortica morta;
  • 20 grammi di mirtillo rosso, betulla, semi di prezzemolo e equiseto. Fare un decotto di 4 cucchiaini di miscela di erbe per 0,5 litri di acqua e berne 3 tazze al giorno;
  • aceto di mele;
  • tisana al basilico con olio di coriandolo – 2-3 gocce 3 volte al giorno per 10 giorni, cicoria, tisana;
  • 200-300 ml di succo fresco al giorno da: mirtilli, uva spina, zucca, pere, lamponi, ribes, uva, cavoli, porri.
  • madre della foresta – viene somministrato come infuso, di cui 30 g di pianta per 1 litro d’acqua; bevi 3 tazze al giorno. Aumenta il volume di urina escreta (effetto diuretico), ha effetto antispasmodico (calma le coliche) e disinfettante (previene lo sviluppo di germi microbici).
  • solfuro – viene utilizzato come infuso di steli e fiori: 20 g per 1 litro d’acqua; bevi 3 tazze al giorno. Ciò aumenta la quantità di urina escreta, lenisce le coliche e previene lo sviluppo di germi microbici.
  • dumbravnic – può essere somministrato come infuso, da 25 g di pianta a 500 ml di acqua; Si consigliano 2 tazze durante la giornata. Aumenta il volume di urina escreta, ha un effetto antispasmodico e disinfettante.

Estratto di semi di pompelmo. Perché è considerato “l’antibiotico di origine vegetale”

* Questo articolo è solo a scopo informativo. Per una corretta diagnosi si consiglia di consultare il parere di uno specialista.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: