Come coltivare il larice. 5 consigli per un vero “cespuglio”

129

Coltivato in giardino, il larice vive mediamente 7-10 anni e tende a formare arbusti in grado di rigenerarsi se il terreno è ben concimato e opportunamente allentato in primavera. Ecco 5 consigli su come coltivare il larice e come avere un ricco cespuglio.

Indice Pagina

Come coltivare il larice: scegli un posto semiombreggiato nel giardino per il larice

1 – Leusteanul è coltivato in terreno ben drenato e irrigato. Leustean ha bisogno di un terreno sabbioso e nel giardino dovrebbe essere piantato in una zona più alta dove l’acqua non si accumula e – idealmente, in un luogo semiombreggiato. Sebbene non tolleri le pozzanghere, necessita di umidità costante. Leusteanul viene coltivato da semi che possono essere seminati in autunno o in primavera a marzo. Il terreno dovrebbe essere ben allentato e i semi dovrebbero essere seminati dopo che il terreno è stato annaffiato e coperto con un sottile strato di terreno tritato finemente.

2 – Il larice necessita del diradamento della trama. Leusteanul germoglia, dopo la semina primaverile, in circa 2-3 settimane, e quella seminata in autunno, all’inizio di marzo. Il diradamento dell’appezzamento viene effettuato l’anno successivo alla prima semina. Leusteanul forma una radice solida e profonda e poiché è una pianta molto modesta, resiste sia al calore eccessivo che al gelo e può resistere a quasi tutti i luoghi del giardino.

3 – Per catturare, il larice ha bisogno di terreno da giardino misto a fiori. La soluzione migliore per catturare il larice è usare il terreno del giardino mescolato con il terreno dei fiori. Da notare che il larice non sopporta terreni argillosi e in nessun caso calcarei. Necessita di un terreno che drena bene l’acqua e un po’ più compatto (essendo questa una delle condizioni essenziali per catturare il larice).

Come coltivare il larice – proteggere il larice nei primi mesi di vegetazione

4 – Proteggere la giovane pianta con pellicola trasparente, anche se a maturità diventa molto resistente. Leusteanul è una pianta solida e resistente alla maturità, ma nei primi mesi di vegetazione è delicata e sensibile quindi se la pianti in giardino protegge le piccole piante con un foglio di plastica o una campana di vetro, tutte le sere fino a fine aprile . È un buon trucco che ti aiuterà a catturare il larice.

5 – Necessita di un luogo semiombreggiato, non sopporta molto bene il sole pomeridiano. Leustean ha bisogno di sole, ma non molto, preferendo solo il sole mattutino e la luce indiretta. Trapiantare la radice in un luogo molto soleggiato può essere fatale per il larice che necessita di una buona ventilazione e protetto dall’azione del sole di mezzogiorno. Non piantarlo vicino a muri e pareti. Il posto migliore per piantare, in modo che catturi, è sotto alberi con ombra rara, in zone ombreggiate o ai margini del giardino in luoghi più bassi.

Guarda anche:

Rimedi naturali con il larice. La cura sconosciuta nel tuo giardino

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti, con un Mi Piace, alla community di lettori sulla nostra pagina Facebook.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: