Come fare il vino di rosa canina. Ricette da intenditori

125

I cinorrodi sono frutti dai molteplici utilizzi, sia a scopo terapeutico che alimentare. Dai cinorrodi si possono preparare dalle marmellate all’aceto o al vino. Ecco come fare il vino di rosa canina, per chi vuole provare una ricetta unica.

Come proprietà principali, i cinorrodi sono: antidiarroici, vitaminizzanti, vasodilatatori arteriosi, antinfiammatori intestinali, antilitiasi, antitossici, vermifunghi, diuretici, depurativi, aperitivi, sedativi. Sono indicati in patologie quali: enterocolite, malattie vascolari, vermi intestinali, infiammazioni delle vie urinarie e renali, accrescimento, anemia.

Come fare il vino di rosa canina – una ricetta semplice

Ingrediente:

  • 10 kg di frutti di rosa canina
  • 35 litri di acqua
  • succo di limone
  • 12 kg di zucchero

Metodo di preparazione. Lavate bene la frutta, poi passatela al tritacarne per schiacciarla. Dopo la frantumazione, i frutti vengono introdotti nei vasi. Mettere sul fuoco 10 litri di acqua, aggiungere lo zucchero e il succo di limone. Fate bollire per 10 minuti, poi togliete dal fuoco, aggiungete i restanti 2 litri di acqua fredda. Versare sopra le brocche, lasciando circa 10 cm all’imboccatura di ogni contenitore, in modo da non provocare fermentazione.

I contenitori vengono coperti con tappi di fermentazione e lasciati in un luogo con temperature di 18-20 gradi. La fermentazione dura circa 6-8 settimane o anche di più, durante le quali è meglio mescolare e mescolare quotidianamente.

La fermentazione termina quando il lievito ei semi sono rimasti sul fondo. Quindi può essere che il vino venga passato in contenitori o bottiglie più piccoli, anch’essi intasati con il tappo di fermentazione, poiché questa continuerà lentamente.

Come fare il vino di rosa canina – ricetta del lievito

Prendete una caraffa da 5 litri e riempitela a metà con dei cinorrodi ben lavati. Riempite con acqua tiepida, e alla fine aggiungete un pezzo grande quanto un lievito di birra sciolto nell’acqua. Se si aggiunge lievito, non è necessario aggiungere zucchero. Lo zucchero non è raccomandato per le persone con vari disturbi, quindi questa ricetta è molto salutare.

Lasciare lo spazio per la fermentazione e, come la ricetta precedente, lasciarlo fermentare, filtrarlo in recipienti più piccoli, che si mantengono a temperature più basse di 5-6 gradi. Il vino senza zucchero è altrettanto salutare per i diabetici, soprattutto durante la convalescenza o la perdita di appetito. Vedi anche: sciroppo di rosa canina. Ricetta e vantaggi

Come fare il vino di rosa canina – ricetta del miele

Ingrediente:

  • 1,5 kg di rosa canina
  • 1 kg di miele
  • 5 litri di acqua

I cinorrodi vengono lavati bene in una caraffa da 6 litri, versati sopra acqua calda con miele sciolto. Lascia spazio alla fermentazione, si frulla giornalmente e in 5-6 settimane è quasi pronto. Puoi partire ancora di più, secondo le tue preferenze. Versare il vino in piccole bottiglie e conservare in frigorifero.

Consiglio: lo zucchero può essere sostituito con Stevie Sugar – Green Sugar – Dolcifica come lo zucchero, ma ha 0 calorie e 0 indice glicemico, che protegge il corpo dagli effetti negativi del consumo di zucchero.

Polvere di rosa canina, il rimedio che cura e previene la comparsa di molte malattie

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti alla community di lettori Like sulla nostra pagina Facebook.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: