Come mangiare in base al gruppo sanguigno

65

Diete a basso contenuto di carboidrati, diete a basso contenuto calorico, diete a base di erbe. Quale dieta scegliere? È probabile che se stai cercando di perdere peso o hai trovato un programma di dieta adatto a te, non ti aiuterà affatto a perdere peso.

Perdere peso e mantenerlo può essere difficile, e trovare cosa mangiare meglio per il tuo corpo richiede tempo. Diete diverse funzionano per persone diverse, ma se non ne hai ancora trovata una che funzioni, ecco cosa dicono le diete per gruppo sanguigno.

Come mangiare in base al gruppo sanguigno – tipo A, gruppo sanguigno per una dieta vegetariana

Abitudini, gesti, movimenti ed espressioni facciali possono rivelare molto sulla tua personalità e sul tuo gruppo sanguigno. Il Dr. Peter J. D’Adamo ha creato la guida alla dieta del gruppo sanguigno, basata sul tipo di abitudini alimentari che funzionano meglio con i gruppi sanguigni. “Quando parliamo di dieta, non stiamo necessariamente parlando di un piano dimagrante; questo è un ulteriore vantaggio nel seguire questo piano “, spiega il dott. D’Adamo. “In effetti, stiamo parlando di dieta nel senso più tradizionale, che è un modo di mangiare”.

Leggi anche Tisane consigliate in base al gruppo sanguigno.

Digitare un

Secondo la guida del Dr. D’Adamo, chi ha il gruppo sanguigno di tipo A “favorisce una vita armoniosa, strutturata, ritmata, circondata da una comunità positiva e solidale”. Crede che il tipo A si sviluppi con una dieta vegetariana. Per coloro che mangiano carne, passare a una dieta a base vegetale può aiutare con la perdita di peso.

Il Dr. D’Adamo suggerisce che le persone con gruppo sanguigno di tipo A mangino cibi il più naturali possibile: cibi puri, freschi e biologici. “Non posso sottolineare abbastanza quanto sia importante questo adeguamento dietetico per il sensibile sistema immunitario di tipo A”, dice. “Con questa dieta puoi sovraccaricare il sistema immunitario e fermare lo sviluppo di malattie potenzialmente letali”.

Tipo B

I gruppi sanguigni B “portano il potenziale genetico per una grande malleabilità e la capacità di prosperare in condizioni mutevoli”. Il tipo B tende ad essere estremamente sensibile allo sbilanciamento e può produrre livelli più elevati di cortisolo in situazioni di stress.

Per il tipo B, la guida suggerisce che i maggiori fattori di aumento di peso siano mais, frumento, grano saraceno, limone, pomodori, arachidi, semi di sesamo e pollo, poiché questi alimenti possono influenzare il processo metabolico nel tipo B. D’Adamo ritiene che quelli con questo tipo di sangue dovrebbe evitare il pollo. Se mangi carne, prendi in considerazione opzioni meno convenzionali, come agnello, capra o selvaggina. Incoraggia anche l’aggiunta di verdure a basso contenuto di grassi e latticini.

Come mangiare in base al gruppo sanguigno – tipo AB, gruppo sanguigno con bassa acidità gastrica

Suggerimento AB

Secondo il Dr. D’Adamo, il tipo AB ha un basso livello di acido gastrico, ma un adattamento alla carne, quindi non hanno abbastanza acido nello stomaco per metabolizzare la carne in modo efficiente e finiscono per immagazzinarla come grasso. Quelli con gruppo sanguigno AB dovrebbero evitare caffeina e alcol, soprattutto quando si trovano in una situazione stressante.

Il Dr. D’Adamo consiglia cibi come tofu, latticini e verdure verdi per la perdita di peso. “Evitate tutte le carni affumicate”, ha aggiunto. “Questi alimenti possono causare il cancro allo stomaco nelle persone con bassi livelli di acido gastrico”. Pasti più piccoli possono contrastare i problemi digestivi di tipo AB.

Potresti anche essere interessato a Benefici per i donatori di sangue. Come salvare la vita degli altri, ma anche la tua.

Digita o

Il Dr. D’Adamo spiega che il tipo O tende ad avere un livello più alto di acido gastrico e che ha una capacità ben sviluppata di digerire i pasti che contengono sia proteine ​​che grassi, il che consente loro di digerire in modo più efficiente i prodotti animali.

Si suggerisce di non lasciare il tipo O con carboidrati semplici, soprattutto da cereali, perché sono più facilmente convertibili in grassi e trigliceridi. Invece, il Dr. D’Adamo suggerisce che le persone con un gruppo sanguigno si concentreranno su frutta e verdura, evitando grano, latticini, caffeina e alcol. Qualsiasi carne mangiata dovrebbe essere magra, biologica.

Fonte: www.davidavocado.com

* Questo articolo è solo a scopo informativo. Per una corretta diagnosi si consiglia di consultare il parere di uno specialista.

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti, con un Mi Piace, alla community di lettori sulla nostra pagina Facebook.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: