Come migliorare la propria salute con la terapia dietetica

171

La terapia dietetica è la terapia più conveniente, essendo una forma di trattamento e auto-trattamento. In passato, i medici iniziavano qualsiasi trattamento modificando la dieta del malato. Fondamentalmente, non esiste malattia che non risponda a questa forma di trattamento o paziente che non possa applicare questo metodo.

Al fine di prevenire lo sviluppo di qualsiasi malattia nel corpo, è più sicuro prevenirla. Il proverbio cinese “sei quello che mangi” è il più vero possibile, con cibo e abitudini che influenzano la vita e la salute umana. La dietoterapia è una terapia che non richiede tempo extra, ma solo un cambio di abitudini.

È economico, perché tutti gli esseri hanno bisogno di cibo quotidiano, è innocuo, influenza beneficamente tutti i piani dell’essere umano ed è il punto di partenza per qualsiasi trattamento naturale o allopatico. Ecco 5 semplici regole per iniziare la terapia dietetica.

Come migliorare la propria salute con la dietoterapia – 5 regole per iniziare la dietoterapia

1 – Rinunciare gradualmente agli alimenti dannosi per l’organismo. Sia per gli uomini che per le donne è necessaria una dieta a base di cibi crudi e ricchi di vitamine per mantenere la propria virilità e bellezza.

Evitare il più possibile carne e prodotti a base di carne in eccesso, margarina, caffè e alcol. La carne è un alimento base per gli adulti, ma in eccesso può causare una moltitudine di problemi di salute. A parte l’eccesso, la preparazione della carne è molto importante, essendo la sua frittura uno dei metodi più usati e più dannosi di tutti.

Oggi ce ne sono tanti dispositivi con tecnologia innovativa, che cuoce prodotti croccanti e molto gustosi con fino all’80% di grassi in meno. Chi preferisce il consumo di carne dovrebbe utilizzare questo tipo di apparecchio e un consumo moderato di carne.

2 – Aggiunta di cibi ricchi di vitamine e minerali. Ci sono molti alimenti che aiutano a ringiovanire e mantenere la salute del corpo e possono essere facilmente inclusi nella dieta quotidiana, alimenti come ceci, olio di olivello spinoso, olio di palma, cipolle, olivello spinoso, cinorrodi, pappa reale, polline. Aiutano a mantenere la virilità dell’uomo.

In particolare, le donne dovrebbero rinunciare il più possibile a zucchero e dolci, caffè, alcol e carne e introdurre cibi che aiutino a mantenere la bellezza e la giovinezza femminile. Alcuni di questi sarebbero: sedano, aneto, cipolle verdi, prezzemolo, grano saraceno integrale, miglio, orzo, avena, miele, latte fresco, frutta e verdura fresca.

Ovviamente in particolare sono indicate verdure fresche, insalate, succhi di verdura e frutta fresca di stagione. Sedano, barbabietola e rafano con miele sono tra i più indicati in qualsiasi dieta sana. A seconda della loro costituzione, le donne possono ricorrere a cure al limone, cure crude, diete integrali, cure dell’uva o cure del succo.

I succhi sono sicuramente molto importanti per la salute del ferro. Un bicchiere di succo di frutta e verdura al mattino aiuterà a rivitalizzare il corpo. Pertanto, per coloro che desiderano includere più frutta e verdura nella loro dieta quotidiana, possono utilizzare con sicurezza diversi dispositivi. spremiagrumi frutta e verdura, che conserva tutti gli ingredienti nutrienti.

Come migliorare la tua salute con la terapia dietetica: evita gli eccessi e prendi sul serio l’alimentazione

3 – Smetti di mangiare troppo. I pasti non dovrebbero mai essere troppo abbondanti. È bene che il cibo sia di diversi tipi, per raggiungere la sazietà molto più velocemente. Alla fine del pasto, lo stomaco va riempito solo per i due terzi della sua capacità, integrando il resto con infusi freddi.

A tavola, non è proprio consigliabile parlare, guardare la TV, leggere o svolgere qualsiasi attività che distragga dal mangiare. Inoltre, mangiare quando si è nervosi o agitati non è una buona idea, l’alimentazione è importante per la salute, va fatta con calma.

4 – Ridurre la quantità di cibo per le persone con problemi di peso e migliorare la qualità del cibo. La riduzione viene effettuata gradualmente, il primo giorno viene mangiato normalmente, i successivi 3 giorni saranno ridotti di un quarto, quindi dopo 3 giorni i successivi 3 verranno ridotti di un altro quarto, ecc. La perdita di peso rapida ed eccessiva non è salutare, sarà fatto in relazione all’altezza e alla costituzione.

Le persone che non hanno necessariamente problemi di peso dovrebbero introdurre il maggior numero possibile di cibi crudi, facilmente digeribili e leggeri.

5 – Eccesso eliminato. Si consiglia di consumare liquidi un po’ più freddi della temperatura ambiente, ma mai direttamente dal frigorifero. Il cibo non deve essere né caldo né molto freddo, a temperatura ambiente è l’ideale. Va eliminato il gusto eccessivo, non troppo piccante, non acido o estremamente dolce.

Si consiglia di utilizzare erbe con un ruolo leggermente calmante e rinfrescante prima dei pasti, erbe aromatiche come: finocchio, menta, maggiorana, rabarbaro.

Dieta senza DIETA

La dieta del monaco del Monte Athos: un’aspettativa di vita di 10 anni

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti alla community di lettori Like sulla nostra pagina Facebook.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: