Come perdere peso con Mindfulness

142

La mindfulness è un metodo per perdere peso che si basa su un’alimentazione più consapevole e, quindi, più sana, che può aiutarti a controllare il tuo peso e a sentirti meglio con te stesso nel tempo. Vuoi sapere di più? Qui ti diremo come metterlo in pratica in modo che sia possibile vedere risultati eccellenti.

Indice Pagina

Migliora il tuo aspetto con Mindfulness

La mindfulness ci aiuta ad avere una dieta equilibrata e quindi a perdere quei chili in più, poiché è un modello di alimentazione consapevole. È un nuovo modo di intendere il cibo, che mette al centro le nostre abitudini alimentari ed è estraneo al divieto o alla restrizione alimentare.

Fondamentalmente si limita a prestare attenzione ai propri segnali interni, all’esperienza, alle emozioni, alle sensazioni fisiche e ai comportamenti che si manifestano prima, durante e dopo l’atto del mangiare. Prendere in considerazione questi fattori ci aiuterà a bilanciare la soddisfazione, la cura e la salute del nostro corpo.

1- Non fare la spesa se hai fame

È importante non riempire il carrello con dolci o snack in busta, poiché sono ricchi di calorie e possono influenzare il nostro equilibrio alimentare. Un buon trucco per evitare di cadere in questa abitudine è non fare la spesa affamati e, naturalmente, portarsi sempre dietro una lista dei cibi di cui abbiamo davvero bisogno. Ricordatevi di controllare bene le etichette per verificare la reale qualità nutrizionale del cibo e poter così scegliere quelle giuste.

2- Prima di mangiare bevi un bicchiere d’acqua

Bere un bicchiere d’acqua prima di ogni pasto aiuta a ridurre l’ansia e lo stress. Questa tecnica è efficace nel regolare la fame emotiva e nel facilitare la digestione dopo i pasti. È anche un buon consiglio bere acqua ai pasti per riempire lo stomaco e sentirsi più sazi.

3- Non saltare i pasti

Abbiamo la falsa convinzione che se saltiamo alcuni pasti, come la colazione o la cena, perderemo peso più velocemente. Gli specialisti indicano che questa pratica è falsa e può anche essere pericolosa per la salute. Saltare i pasti ha un effetto rebound che, al contrario, ci farà ingrassare.

4- Mangia lentamente e senza distrazioni

La varietà di stimoli che riceviamo quando mangiamo in luoghi rumorosi, quando controlliamo i social network o con un programma televisivo in mezzo, ci impedisce di gustare il cibo correttamente. Anche se non ne siamo consapevoli, influenzano il modo in cui digeriamo il cibo, mangeremo eccessivamente e male. Se possibile, ritirati a mangiare in un posto più tranquillo, prova anche a mangiare lentamente e con calma.

5- Fai esercizi di respirazione prima di mangiare

Se sei una persona che soffre di molta ansia o stress, gli esperti consigliano di fare mini esercizi di respirazione prima di iniziare a mangiare. Questo ti aiuterà ad assaporare ogni boccone senza distrazioni.

Eseguire questi esercizi è molto semplice, basta fare una breve pausa di pochi secondi durante la quale inspirare ed espirare l’aria che si respira per rallentare un po’ e liberare la mente.

Seguici su FACEBOOK e PINTEREST abbiamo molti consigli per te!

POST CORRELATI