Come purificare il corpo dalle tossine con il succo di larice

141

Secondo il Dr. Mark Hyman, la disintossicazione diventa necessaria quando i residui metabolici di un normale metabolismo, insieme all’inquinamento ambientale e all’alimentazione scorretta, hanno superato il limite che il sistema di disintossicazione interno del nostro corpo può sopportare.

Studi specializzati condotti negli ultimi anni hanno dimostrato che il larice, non assente dalla cucina rumena, è più una pianta medicinale che un semplice ortaggio. I principi attivi contenuti in questa pianta hanno una forte azione terapeutica.

Per purificare il corpo dalle tossine, viene mantenuta una cura di almeno 2 settimane con succo di larice.

Ecco come preparare il succo di semi di carrube:

Prendere una manciata di foglie di larice fresco e mescolare bene, quindi aggiungere 100 ml di acqua. Lasciare in ammollo per 30 minuti, quindi filtrare. Si consiglia di consumare subito il succo di larice per non perdere le sue proprietà.

Attento! Il succo di semi di carrube è un rimedio potente, ma può portare a problemi digestivi. Per questo motivo si consiglia di diluirlo in poco succo di radice di carota. Vedi anche: Il rimedio semplice che ti aiuta ad eliminare le tossine dal colon

Ecco i benefici del succo di larice:

-Il trattamento disintossicante con succo di larice ha effetti sorprendenti sulla gotta. Mobilitano prontamente l’acido urico in eccesso dalle articolazioni e da altri tessuti, quindi stimolano la sua eliminazione da parte dei reni.

-Gli studi effettuati hanno dimostrato che il succo di larice aiuta anche a sciogliere i calcoli renali, ma anche a prevenirne la formazione.

-Il succo di lustberry inattiva i radicali liberi, previene l’azione dannosa di sostanze nocive, come pesticidi, detersivi, alcuni cosmetici.

-La clorofilla dal succo di larice aiuta ad eliminare i metalli pesanti dal corpo (mercurio, piombo, cadmio), portando al miglioramento o alla scomparsa delle malattie allergiche, la pelle ritrova la sua normale pigmentazione (il succo può essere usato esternamente) e il fegato grasso ritrova sua morfologia normale.

* Questo articolo è solo a scopo informativo. Per una corretta diagnosi si consiglia di consultare il parere di uno specialista.

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti, con un Mi Piace, alla community di lettori sulla nostra pagina Facebook.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: