Cosa puoi preparare dai cinorrodi

293

I cinorrodi sono frutti dalle particolari proprietà terapeutiche, ma possono essere utilizzati senza problemi per ottenere preparazioni casalinghe estremamente utili e salutari, come l’aceto, il vino o il bicchiere. Quindi ecco cosa puoi preparare dai cinorrodi.

Come proprietà principali, i cinorrodi sono: antidiarroici, vitaminizzanti, vasodilatatori arteriosi, antinfiammatori intestinali, antilitiasi, antitossici, vermifunghi, diuretici, depurativi, aperitivi, sedativi. Sono indicati in patologie quali: enterocolite, malattie vascolari, vermi intestinali, infiammazioni delle vie urinarie e renali, accrescimento, anemia.

Cosa puoi preparare dai cinorrodi – preparati terapeutici

Decotto di rosa canina. Come ingredienti, hai bisogno di:

  • 2 cucchiaini di frutta secca, macinata
  • 2 cucchiai di frutta fresca
  • 100 ml di acqua

Tutti gli ingredienti vengono uniti e lasciati in ammollo per 4 ore, quindi filtrati. Il residuo filtrato viene fatto bollire per 10 minuti in 100 ml di acqua bollita. Questo decotto è estremamente utile soprattutto in: rinite, colite cronica, aterosclerosi, ipertensione.

Tè alla rosa canina. Si prepara da 1 cucchiaio di frutta in una tazza di acqua bollita, che viene lasciata in infusione. È dolcificata con limone e può essere aromatizzata con la cannella, ottima in caso di raffreddore e influenza.

Macerazione di rosa canina. Mettere 100 grammi di frutti di rosa canina ben lavati e puliti in un litro di acqua fredda normale o di sorgente. Lasciare in ammollo per 12 ore o tutta la notte. Dopo la macerazione, filtrare e aggiungere 100 grammi di miele. Conservare in frigorifero e bere durante la stagione fredda per rafforzare il sistema immunitario.

Cosa puoi preparare dai cinorrodi – piatti speciali

Liquore alla rosa canina. Ha proprietà stimolanti e rinforzanti. Per la preparazione è necessario:

  • 500 grammi di frutti di rosa canina ben maturi
  • 150 grammi di zucchero
  • 1 litro di alcol a 60 gradi

I frutti vengono tritati finemente con un mixer, dopo averli ben lavati. Quindi aggiungere lo zucchero, mescolare e lasciare fino ad ottenere un succo, infine aggiungere l’alcol. Lasciare in ammollo per 4-6 settimane, mescolando bene di tanto in tanto. Quando è pronto, conservare in bottiglie scure e conservare al fresco.

Gemma di rosa canina. Ingredienti e preparazione:

  • 2 kg di frutti di rosa canina maturi
  • zucchero

Tagliare a metà la frutta, togliere con cura semi e pennelli e metterla in una ciotola smaltata. Aggiungete acqua a sufficienza per coprirli, poi lasciate la pentola sul fuoco, al giusto calore, facendo bollire bene. Dopo l’ebollizione, passare al setaccio fine. A seconda di quanta pasta di rosa canina è uscita, aggiungi lo zucchero. Lasciare bollire fino a quando lo zucchero non si scioglie, quindi mettere la composizione in vasetti ben cotti, chiudere i coperchi e metterli direttamente al freddo, in dispensa.

Vino di rosa canina. È un ottimo tonico, vitaminizzante, e viene utilizzato con successo in caso di mancanza di appetito, nelle malattie del fegato e dei reni. Ingredienti necessari per la preparazione:

  • 10 kg di frutti di rosa canina
  • bottiglia da 50 litri
  • 35 litri di acqua
  • succo di 1 limone
  • 12 kg di zucchero

Lavate bene la frutta, poi passatela al tritacarne. Sciogliere lo zucchero sul fuoco in 10 litri di acqua e succo di limone. Non tenere sul fuoco per più di 10 minuti. I frutti schiacciati vengono posti nella brocca, sulla quale vengono versati lo sciroppo raffreddato e il resto dell’acqua. Alla fine copritelo con un tappo di fermentazione, ma tenetelo al collo per circa 10-15 cm per la schiuma che si formerà. Lasciare fermentare per 6-8 settimane, a temperature di 18-20 gradi, agitare quotidianamente.

A fine fermentazione il vino diventerà limpido. Verrà cotto in serbatoi più piccoli, che sono intasati dal tappo di fermentazione, poiché questo continuerà. Filtrare attraverso una garza o un nastro molto sottile. Viene imbottigliato quando la fermentazione è completamente cessata e conservato in bottiglie fredde. Dopo 1-2 anni sarà di colore bruno-rossastro e conterrà un alto livello di vitamina C.

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti alla community Mi piace sulla nostra pagina Facebook con un Mi piace.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: