Dieta per perdere 10 chili in 1 mese

247

Se vuoi davvero perdere peso e non sai quale programma alimentare seguire, prova questa sfida per dimagrire! Consiste di soli 4 passaggi che applicherai per 30 giorni. Questi passaggi sono facili da capire, accessibili a tutte le età e livelli di fitness e non ti costeranno più del necessario.

Indice Pagina

Dieta per perdere 10 chili in 1 mese

1- Primo passo: acqua

L’acqua rimuove le tossine dagli organi vitali e trasporta i nutrienti alle cellule. Anche una lieve disidratazione può esaurire l’energia. L’acqua è fondamentale per una salute ottimale, per questo motivo il primo passo è il consumo giornaliero di acqua. Bevi circa 2 litri, o 8 bicchieri da otto once, di acqua ogni giorno. Sentiti libero di aggiungere frutta a fette per più sapore.

Poiché le bevande alla frutta trasformate sono ricche di zuccheri, ti consigliamo di limitare o evitare completamente questi tipi di bevande per i prossimi 30 giorni. Se scegli di bere bevande al gusto di frutta, leggi l’etichetta degli ingredienti ed evita le bevande che contengono zuccheri aggiunti o altri dolcificanti.

2- Secondo passo: zucchero e dolcificanti artificiali

Evita a tutti i costi lo zucchero raffinato e i dolcificanti artificiali. Ti consigliamo di leggere le etichette degli ingredienti degli alimenti confezionati che mangi per eliminare dalla tua dieta qualsiasi alimento che li contenga. Tieni presente che quasi tutti gli alimenti trasformati hanno un qualche tipo di zucchero aggiunto, il che significa che i cibi integrali saranno una parte essenziale della tua dieta per i prossimi 30 giorni.

Per seguire questo piano alimentare, limita i dolcificanti non raffinati a meno di 4 cucchiaini al giorno. Oltre a questo, la Stevia può anche essere consumata durante la sfida per la perdita di peso. Ma gli alimenti che elencano lo zucchero non raffinato sull’etichetta, come miele, sciroppo d’acero, tra gli altri, non dovrebbero essere consumati durante questa dieta. L’unico modo per sapere che hai consumato 4 cucchiaini di dolcificante non raffinato in un giorno è misurarli tu stesso e questo sarà possibile solo se saprai esattamente quanto stai consumando.

Infine, impara tutti i nomi che ha lo zucchero. In questo modo sarai meglio informato e saprai quali alimenti scartare dalla tua dieta dopo aver letto le etichette degli ingredienti.

3- Fase tre: controllo delle porzioni

Per perdere peso con questa dieta, tutti i pasti dovrebbero essere consumati su piatti delle dimensioni di un’insalata piuttosto che su piatti tradizionali. Questo vale anche per quando si mangia al ristorante. Ti consigliamo di chiedere ai camerieri di servirti il ​​cibo su un piatto da insalata, solo così potrai mantenere il controllo totale sulle porzioni che consumi. Tieni inoltre presente che le porzioni di cibo non devono essere più grandi del palmo della tua mano.

Ciò significa che le porzioni “normali” del ristorante dovranno essere ridotte per adattarsi al piatto dell’insalata. D’altra parte, quando mangi zuppe o stufati, cerca sempre di avere la dimensione di 1 porzione alla menta, che di solito è da 1 a 1 1/2 tazze.

4- Fase quattro: esercizio

L’esercizio fisico è sempre importante se vuoi perdere peso. Ti consigliamo di allenarti almeno 30 minuti al giorno, per 6 giorni alla settimana. Puoi dividere la routine di esercizi in blocchi di diversa intensità di 15 minuti ciascuno o completare l’allenamento in una sola volta. L’esercizio fisico può consistere in allenamento con i pesi o cardio o una combinazione dei due.

È importante trovare un allenamento appropriato per il tuo livello di forma fisica, affrontando anche una sfida individuale e fisica.

Seguici su FACEBOOK e PINTEREST abbiamo molti consigli per te!

POST CORRELATI