Dismenorrea. 2 rimedi per i sintomi mestruali

110

La dismenorrea è il dolore durante le mestruazioni, situato nell’addome inferiore. In alcuni casi, i crampi mestruali possono essere lievi; in altri, invece, sono gravi e interferiscono con le attività quotidiane.

Si divide in dismenorrea primaria che è caratteristica della pubertà e secondaria quando si manifesta più tardi. Mentre la dismenorrea primaria può manifestarsi con la piena maturità, l’inizio della vita sessuale o la prima gravidanza, la dismenorrea secondaria può avere molte cause. Sono comuni l’endometriosi (migrazione del tessuto che riveste l’utero al di fuori di esso, ad esempio nelle ovaie o nelle tube di Falloppio), cisti ovariche, fibromi uterini, infezioni genitali, ecc., che richiedono un trattamento specializzato.

Sfortunatamente, la dismenorrea colpisce circa il 50% delle donne in età riproduttiva, ma si verifica più frequentemente in quelle di età compresa tra 15 e 25 anni.

Ecco 2 ricette naturali che ti aiuteranno a sbarazzarti degli spiacevoli sintomi della dismenorrea:

Dismenorrea – Rimedio tintura

Macinare grossolanamente, con macinacaffè, semi di aneto, cretisoara e borsa del pastore. Prendi un barattolo e aggiungi 5 cucchiaini di aneto in polvere, 10 cucchiaini di cretisoara e 5 cucchiaini di borsa del pastore. Versarvi sopra 50 gradi di alcol, coprirli bene, chiudere ermeticamente e lasciar macerare per 10 giorni. Alla fine viene filtrato e aggiunto in piccole bottiglie scure. Prendi 1 cucchiaio di tintura diluito in una tazza d’acqua, 3 volte al giorno, a stomaco vuoto. Il trattamento deve essere seguito per almeno 2 mesi.

Questo rimedio è consigliato per il ciclo mestruale molto pesante – con forti emorragie (la tisana alla salvia è consigliata anche con la borsetta del pastore), per i crampi mestruali, ciclo mestruale irregolare, contro l’infertilità femminile e la sindrome premestruale del seno, crampi addominali, nervosismo prima delle mestruazioni).

Rimedio per la polvere di erbe dismenorrea

Hai bisogno di semi di angelica, cretisoara e boccioli di lampone. Vengono macinati finemente con un macinacaffè. Unire le 3 piante in proporzioni uguali e somministrare un cucchiaino ciascuna, 4 volte al giorno. La polvere viene tenuta sotto la lingua per 10-15 minuti, quindi deglutita con un po’ d’acqua. Il trattamento dura 3 mesi.

Questo rimedio è consigliato in caso di ciclo mestruale irregolare, ciclo mestruale pesante, cisti ovariche, sindrome premestruale, come coadiuvante nei fibromi uterini e nella mastosi, contro la sterilità e i sintomi sgradevoli della menopausa.

3 erbe che ti aiutano con forti emorragie durante il ciclo mestruale

* Questo articolo è solo a scopo informativo. Per una corretta diagnosi si consiglia di consultare il parere di uno specialista.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: