Estratto di broccoli e diabete

135

L’isotiocianato sulforafano bioattivo dall’estratto di broccoli può aiutare a mantenere la glicemia ottimale nelle persone con diabete, ha concluso un recente studio scientifico.

Nello studio è stato utilizzato un modello genetico per identificare 50 geni caratteristici del diabete di tipo 2. Uno studio controllato randomizzato di dodici settimane nell’uomo ha seguito il protocollo di precedenti studi in vitro e su animali di successo. Inoltre, è stato utilizzato nella ricerca sulforafan con il maggior potenziale antagonismo ai sintomi del diabete.

La ricerca futura cercherà di scoprire come agisce il sulforafano per controllare la glicemia nella prevenzione del diabete di tipo 2 e nelle persone con sintomi di diabete in via di sviluppo.

Fonte: Science Translational Medicine