I cibi più salutari per il cervello

93

Alimenti, minerali e vitamine per il cervello garantiscono un funzionamento ottimale. Insieme a questi, il buon umore, la lettura e l’esercizio della memoria mantengono il nostro cervello funzionante nel miglior modo possibile. Ecco quindi i cibi più salutari per il cervello.

Indice Pagina

I cibi più salutari per il cervello – cibi ricchi di vitamine e minerali

La vitamina K è un muscolo, tonico del cuore, aiuta le ghiandole surrenali e interviene nell’apporto di ossigeno al cervello. Regola l’attività di alcuni ormoni, insulina e adrenalina. Ha un’influenza sui muscoli, a basse concentrazioni è eccitante e ad alte concentrazioni è inibitoria, portando alla paralisi.

Alimenti che contengono potassio e sono molto benefici sulla funzione cerebrale: castagne, radice di prezzemolo, spinaci, patate, cavolfiori, fagioli, ortiche, asparagi, cicoria, rafano, peperoncino, riso, fichi secchi, mandorle, banane, nocciole, uva, pere , ribes nero, datteri, pesche, cinorrodi, mandarini, mele, pere, olivello spinoso, polline, miele, aceto di mele.

Il dado sembra un piccolo cervello. È ricco di acidi omega 3 che proteggono il sistema nervoso. Mangiare noci aiuta a sviluppare più di tre dozzine di trasmettitori neurali coinvolti nel corretto funzionamento del cervello.

biotina è importante per il cervello. Svolge un ruolo importante nella segnalazione nervosa e nell’attività dei neurotrasmettitori. Insieme ad altre vitamine del gruppo B, la biotina può aiutare a proteggere il cervello dai disturbi cognitivi legati all’età, come il morbo di Alzheimer e la demenza.

I cibi più salutari per il cervello – Una ricetta per ottimi cibi per il cervello:

  • fiori e steli di tarassaco;
  • fagioli e lenticchie;
  • ortiche;
  • noci macinate;
  • orzo;
  • semi di papavero e di lino;
  • grano germinato;
  • tigva macerata.

Questi ingredienti aiutano il cervello a mantenere l’acetilcolina. Non è necessario utilizzare tutti gli ingredienti, utilizzare gli ingredienti che più ti piacciono o la combinazione di piante che ti piace. Puoi preparare una zuppa o un’insalata con questi ingredienti.

Il fagiolo migliora la funzione cerebrale. Il fagiolo ha il potenziale per aiutare a controllare i sintomi del morbo di Parkinson. Il Journal of Clinical Research and Diagnosis ha analizzato i benefici del controllo dei fagioli in termini di controllo del cervello. Hanno trovato un legame confermato tra bob e miglioramento dei sintomi nella malattia di Parkinson.

Lo Zinco mantiene l’equilibrio acido-base dell’organismo, agisce sulle funzioni cerebrali, aiuta nel trattamento della sterilità, favorisce la crescita e le capacità mentali. Alimenti a base di zinco, ottimi per il cervello: grano, orzo, barbabietole, cavoli, spinaci, pomodori, arance, lattuga selvatica, rafano, frutti di mare, fegato, lievito di birra, semi di zucca, uova, senape, fagioli, noci, cereali non pelati.

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti, con un Mi Piace, alla community di lettori sulla nostra pagina Facebook.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: