Impara a calcolare il deficit calorico per perdere peso

46

Se sei determinato a perdere peso, devi conoscere una regola di perdita di peso che sarà decisiva per il tuo processo: calcolare il deficit calorico. Senza questo strumento, è probabile che rimarrai bloccato o non sarai in grado di perdere i chili che desideri. In questo articolo ti insegneremo come promuovere una perdita di peso sostenibile, purché si tenga conto del calcolo del deficit calorico.

Indice Pagina

Impara a calcolare il deficit calorico per perdere peso

Il primo passo per iniziare a perdere peso è calcolare di quante calorie ha bisogno il tuo corpo. Per trovare questo numero, devi usare la matematica ed eseguire un piccolo calcolo per determinare il tuo deficit calorico.

Ma cos’è un deficit calorico? Prima di entrare nei dettagli, ricordiamo che una caloria è una misura di energia. Le calorie del cibo forniscono al nostro corpo l’energia di cui ha bisogno per sopravvivere. Quando consumiamo cibo, il corpo lo scompone per rilasciare quell’energia che utilizzerà immediatamente o immagazzinerà per dopo, a seconda di ciò di cui il nostro corpo ha bisogno in quel momento.

Il nostro corpo ha bisogno di un numero esatto di calorie per mantenere il suo peso. È qui che entra in gioco il deficit calorico. Se vogliamo perdere peso, ciò che dobbiamo fare è consumare meno calorie di quelle di cui il nostro corpo ha attualmente bisogno per mantenere il peso che abbiamo. In questo modo, il corpo attirerà le calorie che ha immagazzinato e le brucerà come energia. Di conseguenza, perderemo peso.

Il deficit calorico di ogni persona è diverso ed è determinato da vari fattori, come la genetica, la quantità di esercizio che fai, gli ormoni, tra gli altri. Dobbiamo tenere conto di questi aspetti, poiché ci aiuteranno a determinare il nostro deficit calorico.

Ora che lo sappiamo, è chiaro che può essere difficile calcolare un deficit standard per la perdita di peso, tuttavia gli esperti stimano che ridurre 500 calorie dall’assunzione giornaliera di cibo dovrebbe portare a una perdita di peso di mezzo chilo a settimana.

Questa tesi è supportata dal fatto che un chilo di grasso contiene 3.500 calorie. Con la stessa logica, se consumiamo 500 calorie in meno rispetto alla quantità necessaria al corpo per mantenere il peso, perderemo mezzo chilo in una settimana.

Se vuoi perdere un chilo a settimana, puoi ridurre il consumo di calorie di 1000, questo è il limite per evitare di cadere in problemi alimentari. La perdita di peso sana è considerata da una libbra a una libbra a settimana.

Ora, non hai nemmeno bisogno di tagliare esattamente 500 o 1000 calorie dalla tua dieta per perdere peso. Qualsiasi riduzione delle calorie porterà alla perdita di peso, tuttavia, a seconda della quantità, il processo sarà più lento o più veloce.

Come calcolo il mio deficit calorico?

Esistono diversi metodi per calcolare il deficit calorico. A seconda della situazione, ci sono modi diversi. Ecco come calcolare il tuo deficit in base alle tue circostanze.

1- Consultare un medico o un nutrizionista

Ogni specialista ha un metodo diverso per calcolare il deficit calorico, ma è sempre bene consultare un esperto in materia, se quello che cerchiamo è un calcolo prezioso. Alcuni potrebbero prendere in considerazione le misurazioni del tuo corpo, mentre altri ti chiederanno un test metabolico.

2- Controlla le formule

Esistono diverse formule che possono aiutarci a calcolare il nostro fabbisogno calorico. La formula più precisa, altamente consigliata da uno studio pubblicato dal Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, fa riferimento all’equazione Mifflin-St. Gior. Questa equazione calcola il tuo metabolismo basale (BMR), che è la quantità minima di calorie che il tuo corpo brucia a riposo. Per le donne, il Mifflin-St. Jeor è: BMR = (10 x peso in kg) + (6,25 x altezza in cm) – (5 x età in anni) – 161.

3- Usa un calcolatore online

In internet ci sono molti calcolatori online che possono aiutarci con i calcoli. Ad esempio, puoi provare il pianificatore del peso corporeo del National Institute of Health. Questo esamina il peso attuale e il livello di forma fisica, insieme agli obiettivi di perdita di peso, e aiuta a determinare quante calorie abbiamo bisogno di mangiare per perdere peso in un determinato periodo di tempo. Ci dice anche quante calorie dovremmo consumare una volta raggiunto il peso ideale per mantenerlo.

POST CORRELATI