Mancanza di sonno durante l’adolescenza e rischio di diabete

104

Il cosiddetto sonno lento è una fase importante del sonno durante la quale il nostro organismo si rigenera e alla quale si associa una diminuzione del livello di cortisolo (i cosiddetti ormoni dello stress) e reazioni infiammatorie.

È noto che con l’aumentare dell’età la durata della fase di sporulazione diminuisce, tuttavia si sa poco delle conseguenze di questo accorciamento. Poiché il sonno delle spore si accorcia maggiormente durante la transizione dall’infanzia all’adolescenza, gli esperti statunitensi hanno deciso di esaminare l’impatto del sonno delle spore sulla salute metabolica di 421 ragazze e ragazzi di età compresa tra 5 e 12 anni, che sono stati seguiti per 15 anni.

Gli autori dello studio hanno notato che i risultati dovrebbero essere confermati negli intervistati più maturi, ma hanno affermato che questi dati confermano il rapporto tra qualità del sonno e salute. Poiché la durata del sonno delle spore si riduce comunque con l’età, Mantenere un programma di sonno sano sembra una decisione sensata.

Izvor: Assemblea annuale AAAS 2016