Non mangiare zenzero se hai una di queste 4 condizioni di salute!

343

Lo zenzero aggiunge un gusto speziato e osa molti piatti. È stato usato per secoli per alleviare i sintomi causati da molte condizioni mediche, tra cui cinetosi, problemi digestivi e persino artrite.

Gli effetti antinfiammatori e antiossidanti naturali dello zenzero lo rendono un guaritore naturale. Mentre lo zenzero ha davvero molti benefici per la salute, ci sono alcune condizioni di salute che possono peggiorare la salute se lo si consuma.

Non mangiare zenzero se hai una di queste 4 condizioni di salute!

1. Sei incinta

Lo zenzero contiene molti stimoli che supportano la salute dei muscoli e aiutano la digestione. Se sei incinta, questi stimoli possono portare a contrazioni premature e travaglio prematuro. Il suo uso è sconsigliato soprattutto durante l’ultimo trimestre di gravidanza. Una piccola quantità di zenzero può aiutare ad alleviare la nausea mattutina all’inizio della gravidanza, ma consulta prima un operatore sanitario.

2. Hai una malattia del sangue

Lo zenzero stimola la circolazione per aumentare il flusso sanguigno. Per coloro che lottano contro l’obesità o il diabete, questo è un vantaggio positivo. Ma per le persone con emofilia, può avere un effetto collaterale negativo. L’emofilia è una malattia genetica causata da un fattore VIII mancante o difettoso, una proteina della coagulazione.

Senza questa proteina, il sangue non è in grado di coagulare efficacemente. Una piccola lesione può portare a un’eccessiva emorragia e persino alla morte. La capacità dello zenzero di stimolare il flusso sanguigno può neutralizzare gli effetti dei farmaci, causando pericolose emorragie.

Non mangiare zenzero se hai una di queste 4 condizioni di salute – non mangiare zenzero se sei sottopeso

3. Prendi alcuni tipi di farmaci

Se stai assumendo farmaci per l’ipertensione o il diabete, lo zenzero può avere un effetto negativo sulla tua condizione. Lo zenzero stimola l’assottigliamento del sangue e abbassa la pressione sanguigna, che sono grandi benefici per il corpo se non si assumono questi tipi di farmaci. Quando lo zenzero è combinato con anticoagulanti, beta-bloccanti o medicinali che producono insulina, può danneggiare il corpo riducendo gli effetti di questi medicinali.

4. Sunteti subponderali

Se stai lottando per aumentare di peso, salta il tè allo zenzero o gli integratori allo zenzero. Lo zenzero è ricco di fibre. Aumenta il livello di pH dello stomaco e stimola gli enzimi digestivi. Può aiutare a bruciare i grassi riducendo l’appetito. Il consumo regolare di tè allo zenzero o integratori allo zenzero può portare a perdita di peso, perdita di capelli, disturbi mestruali e massa muscolare magra in coloro che sono già sottopeso.

Ci sono alternative!!!

Se hai una di queste condizioni di salute, ma ti piacciono i cibi piccanti, ci sono alcuni sostituti dello zenzero che puoi usare al loro posto. Prova i peperoni, i peperoncini piccanti o la paprika per aggiungere un profumo in più ai tuoi piatti!

* Questo articolo è solo a scopo informativo. Per una corretta diagnosi si consiglia di consultare il parere di uno specialista.

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti, con un Mi Piace, alla community di lettori sulla nostra pagina Facebook.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: