Succhi di verdura per una sana perdita di peso

63

Succhi di verdura per una sana perdita di peso. Assolutamente tutte le verdure sono ottime per dimagrire, soprattutto i succhi che se ne ricavano. Per perdere peso in modo sano con i succhi, hai bisogno di un programma molto ben congegnato. I migliori succhi di verdura per dimagrire sono: cavolo, barbabietola, sedano, prezzemolo, succo di pastinaca, ecc.

Indice Pagina

Succhi di verdura per una sana perdita di peso – Alcuni consigli

Una cura con succo è eccellente per le seguenti condizioni: obesità, cancro, invecchiamento precoce, psoriasi, condizioni dermatologiche di origine sconosciuta, acne, vene varicose, arterite, flebite, tromboflebite.

Ecco come fare una cura con succhi di verdura e verdure. In primo luogo, questo tipo di dieta è per la purificazione e il ringiovanimento e solo in secondo luogo per la perdita di peso. Alcuni suggerimenti:

  • le verdure vanno lavate e pulite accuratamente prima di ottenere il succo;
  • non bollire e non usare freddo, solo a temperatura ambiente.

La cura con i succhi vegetali prevede due fasi:

La prima fase – dura da 7 a 30 giorni, durante i quali vengono somministrati solo succhi di verdura e di frutta, 250 ml di succo fresco ogni 2 ore e mezza. Bere acqua o tè tra le ore di somministrazione. In questo periodo, quando si consumano solo succhi, al mattino viene somministrato un clistere con camomilla. Vedi anche: Dieta sana con pompelmo e carote. Perdi 10 kg in 10 giorni!

Succhi di verdura per una sana perdita di peso: segui determinate regole e dimagrisci in modo sano

La seconda fase – segue il periodo transitorio di 5-10 giorni, in cui oltre ai succhi vengono somministrati anche frutta e verdura non lavorate. Al fine di evitare disturbi digestivi dal passaggio dai succhi al cibo crudo, si osservano le seguenti 7 regole:

1 – orario dei pasti regolari

2 – evitare il consumo di acqua durante i pasti o dopo i pasti, l’acqua va consumata prima o dopo i pasti entro 30 minuti

3 – al mattino, a stomaco vuoto, prima di 30 minuti di consumo bere acqua calda o tè addolcito con miele

4 – evitare di mangiare troppo, evitare di mischiare frutta e verdura nello stesso pasto

5 – non mangiare tra i pasti

6 – mastica lentamente, molto bene, con calma

7 – non consumare bevande e cibi caldi o molto freddi.

Ecco un esempio del passaggio dal succo al cibo crudo. Per chi vuole solo dimagrire, questo esempio di dieta è ottimo per dimagrire in modo sano con i succhi, dura 7-14 giorni:

Primo giorno: al mattino mangia una mela o un altro frutto; a pranzo un’insalata di verdure con un filo d’olio; i succhi vengono consumati a cena.

Il giorno dopo: al mattino mangia due mele ammollate o frutta secca; a pranzo insalata di verdure o zuppa di verdure crude con fiocchi di cereali; i succhi vengono consumati a cena.

Il terzo giorno e il quarto giorno come il secondo giorno. Quinto giorno: al mattino mangiare 2-3 mele, 2-4 noci o nocciole, un cucchiaino di miele; a pranzo si mangia insalata, passato di verdure crude, formaggio fresco non fermentato, pane integrale; a cena si consuma una tazza di latte crudo o yogurt e pane.

* Questo articolo è solo a scopo informativo. Per una corretta diagnosi si consiglia di consultare il parere di uno specialista.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: