Succo di patate, la migliore medicina per i disturbi di stomaco

103

La maggior parte delle volte, le patate sono escluse dalla maggior parte delle diete, ma va notato che hanno anche alcuni benefici meno noti, in particolare il succo di patate.

Dal punto di vista alimentare, la parte più importante del tubero è il nocciolo, che è molto ricco di acqua, carboidrati, amido, glucosio, fruttosio, saccarosio, cellulosa, proteine, lipidi, acido folico, sali minerali di sodio, fosforo, ferro, calcio. , magnesio, manganese, rame, potassio, vitamine del gruppo B, acido folico, vitamina C e vitamina K.

Ecco come preparare il succo di patate:

La patata può essere un ottimo trattamento per gastriti, coliti e ulcere gastriche. Questo ortaggio ha poteri davvero miracolosi, se consumato crudo o sotto forma di succo.

Se non hai uno spremiagrumi, puoi mettere 2-3 patate sulla grattugia piccola. Mettere in una ciotola, quindi aggiungere un po’ d’acqua sopra. Mescola lentamente, quindi filtra il succo con un colino di plastica o di garza. Il succo ottenuto viene lasciato in un bicchiere a decantare per 10 minuti.

Dopo aver bevuto il succo di patata, si consiglia di rimanere a letto per mezz’ora e fare piccoli movimenti: 5 minuti seduti sulla schiena, 5 minuti seduti sul lato destro, 5 minuti seduti faccia a faccia, 5 minuti sul lato sinistro , quindi siediti a faccia in su. In questo modo, l’amido agisce meglio sul rivestimento dello stomaco.

Ecco i benefici più importanti del succo di patate:

-Il succo di patate è consigliato nei disturbi digestivi (gastrite, colite, ulcere gastriche e intestinali): grazie ai principi attivi del succo di patata fresca, le secrezioni acide vengono regolate quantitativamente, l’epitelio gastrico viene ripristinato e le eventuali nicchie guariscono rapidamente. Numerosi studi effettuati negli anni ’50 dimostrano che un bicchiere di succo di patata rossa, bevuto 1 ora prima di ogni pasto, almeno 3 volte al giorno per 10 giorni, ha effetti miracolosi contro queste malattie. Inoltre, alcuni documenti storici raccontano che durante la prima guerra mondiale un gruppo di soldati tedeschi affamati fu costretto a vivere mangiando solo patate crude. La conclusione raggiunta in seguito è sorprendente: i soldati che soffrivano di malattie gastriche furono miracolosamente guariti.

-Il succo di patate è efficace in caso di stitichezza cronica: Ogni mattina e sera, bevi un bicchiere di succo di patate fresco. Questo semplice rimedio è molto efficace, avendo tutti gli ingredienti per eliminare questa condizione, perché regola la digestione, la flora intestinale e stimola la peristalsi intestinale.

-Il succo di patate ha un effetto disintossicante: In caso di intossicazione alimentare certa si consiglia di consumare 2 cucchiai di succo di carota (semplice o in combinazione con succo di carota) prima dei pasti.

-Il succo di patate ha un ruolo antinfiammatorio: Per il suo ricco contenuto di minerali e potassio, la patata può essere giustamente considerata uno dei migliori alimenti antinfiammatori. Per questo motivo il consumo di succo di patate può essere utilizzato per curare malattie infiammatorie (reumatismi, artriti, gotta, dolori articolari o alla schiena).

-Il succo di patate è consigliato nelle diete: Quando sono crude, le patate possono aiutarti a perdere peso. Consumare il succo di patate due volte al giorno, al mattino a stomaco vuoto e alla sera, 2 o 3 ore prima di coricarsi.

-Il succo di patate è consigliato nelle malattie cardiovascolari: apporta all’organismo un importante apporto di vitamina C, vitamine B6, B1, B2, pigmenti ad effetto antiossidante. Questo succo è particolarmente indicato per la prevenzione dell’ipertensione, dell’arterite obliterante e delle cardiopatie diabetiche. Due volte l’anno si fa una cura con il succo di patate, di cui si consuma un bicchiere, 2-3 volte al giorno. La cura dura 1 mese.

-Il succo di patate è efficace per i calcoli urinari: Questo rimedio ha l’effetto di fermare la crescita dei calcoli renali, rimuovendo la riva e la sabbia dai reni. Ogni mattina, consumare 1 litro di succo di patate fresche in due porzioni. Il trattamento dura 2 settimane e negli ultimi 3 giorni di trattamento vengono assunti forti diuretici (tintura di ginepro, infusione combinata di shock, code di ciliegia).

-Il succo di patate previene l’invecchiamento della pelle e rimuove le macchie di pigmento: Vitamine, minerali, enzimi e antiossidanti nel succo di patate hanno effetti eccezionali sulla pelle invecchiata, con depigmentazione, che ha perso elasticità o luminosità. Applicare impacchi con succo di patata sulla zona interessata e mantenere per 1 ora. Il succo di patata cruda rimuove le macchie causate dall’azione chimica di alcune sostanze e aiuta a ripristinare la normale pigmentazione. Inoltre, per un effetto ringiovanente più intenso, si consiglia di consumare un bicchiere di succo di patate al giorno, con due cucchiaini di miele.

Vedi anche: Succo di mele cotogne, un vero toccasana per la salute

Fonte foto: banomag.ir

* Questo articolo è solo a scopo informativo. Per una corretta diagnosi si consiglia di consultare il parere di uno specialista.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: