Vino rosso e salute cardiovascolare nelle persone con diabete

84

È noto che il consumo moderato di alcol può giovare alla salute cardiovascolare, tuttavia questo impatto è ancora controverso nelle persone con diabete.

Pertanto, un gruppo di esperti israeliani ha deciso di esaminare l’impatto del consumo di vino in uno studio a lungo termine con persone con diabete di tipo 2. Lo studio ha coinvolto 224 pazienti che dovevano bere 150 ml di acqua minerale o 150 ml di vino ogni giorno a cena per due anni l’effetto del vino bianco e rosso, rispettivamente, è stato appositamente studiato. Prima dell’inizio dello studio, gli intervistati normalmente non consumavano bevande alcoliche e tutti erano inoltre educati ai principi della dieta mediterranea.

Poiché l’assunzione di vino nella quantità utilizzata nello studio non ha mostrato un effetto dannoso sul fegato, gli autori hanno concluso che un’assunzione moderata di vino, in particolare vino rosso, può avere un effetto benefico sulle persone con diabete.

Izvor: Annali di medicina interna